Edizione di giovedì 19 Settembre 2019 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Juventus, CR7 spinge per avere Icardi come partner d’attacco

Le ultime notizie che filtrano da Torino parlano di una netta virata della dirigenza bianconera verso Mauro Icardi. Una volta sistemati i vari esuberi ancora presente in rosa, di cui si è lamentato con vigore anche Maurizio Sarri nel corso della sua ultima conferenza stampa, subito dopo la fine del match perso 1-2 contro l’Atletico Madrid, l’ex attaccante della Samp sarà l’obiettivo numero uno per l’attacco juventino.

La Juventus mira chiaramente a fare un percorso importante in Champions League e vorrebbe mettere le mani sulla Coppa dalle grandi orecchie, con un cambio netto a livello di gioco, grazie all’ingaggio di Sarri. Ci vorrà un po’ di tempo per vedere giocare la Juventus seguendo i suoi dettami e schemi tattici, eppure in tanti sono convinti che il prossimo potrebbe essere l’anno buono per alzare nuovamente la Champions League al cielo. Diversi siti di pronostici online come Topscommesse.com consigliano già di puntare sulla vittoria dei bianconeri in Europa: le quote sono attualmente leggermente più alte in confronto a quelle di Liverpool, Real, Barça e City.

Dybala e Higuain i principali indiziati a lasciare la Juventus per fare posto a Icardi

Al momento, nella rosa bianconera figurano altri due argentini, ovvero Higuain e Dybala. Nessuno dei due è intenzionato a lasciare la Juve, dal momento che entrambi preferirebbero giocarsi le proprie carte in bianconero e dimostrare a tutti il loro valore. Eppure, potrebbe essere ancora un altro argentino a “soffiargli” il posto da titolare.

E a spingere verso Icardi ci si starebbe mettendo pure Cristiano Ronaldo, che ha dato il suo assenso al trasferimento della punta interista alla corte di Sarri. E le mire della dirigenza bianconera, da qui alla fine del mercato, si concentreranno proprio sul centravanti dei nerazzurri, a patto di aver venduto qualcuno dei giocatori in esubero della rosa.

Tutti i tifosi si stanno chiedendo che tipo di compatibilità ci possa essere tra Icardi e CR7: lo stesso sta facendo, a quanto pare, anche Sarri, che sta studiando il modo migliore per far coesistere i due attaccanti. Il problema di puntare su Dybala o Higuain come partner di Cristiano Ronaldo viene messo in evidenza anche dalla storia e dalle rispettive carriere.

Ad esempio, Cristiano ha già giocato per un quadriennio con il Pipita in quel di Madrid. Ebbene, in quel caso, con il passare del tempo, le preferenze dell’attaccante portoghese si sono spostate sempre di più verso Karim Benzema. E da lì deriva, poi, la decisione del presidente Florentino Perez di accettare il trasferimento di Higuain al Napoli.

Dybala o Higuain come partner di CR7? Hanno già fallito

Tutto questo nonostante Higuain, con la maglia del Real, abbia all’attivo 65 reti, contro le 112 messe a segno da Ronaldo. Anche per Dybala il discorso è notevolmente simile, dal momento che le partite giocate in coppia con il fenomeno portoghese hanno dato adito a non poche critiche da parte di fan e addetti ai lavori. 25 i match disputati in coppia, che hanno fruttato 4 gol per Dybala e 16 di CR7.

La progressiva scomparsa dal centro della manovra di Dybala, che sembra aver sofferto la presenza di un compagno così scintillante come Ronaldo, e ingombrante anche dal punto di vista della presenza mediatica, ha fatto naufragare l’argentino ex Palermo in un vero e proprio vortice di prestazioni incolori. È chiaro come le sue qualità tecniche siano indiscutibili, ma negli ultimi anni anche i dirigenti bianconeri si sono accorti come, mentalmente e fisicamente, potrebbe avere qualche limite di troppo, che renderebbe impossibile la sua trasformazione da ottimo giocatore a campione decisivo.